Italiano

RAN piattaforma del Notariato per aste immobiliari, un successo anche europeo

Attraverso la Rete Aste Notarili (RAN), piattaforma del Notariato che permette di gestire un’asta immobiliare via web collegando i notai italiani e di altri Paesi aderenti all’Unione Internazionale del Notariato, si è svolta con successo ad inizio dicembre la prima asta telematica notarile internazionale per l’aggiudicazione di un hotel a Praga per un valore di 14.612.000 euro: un record sia per l’importo di aggiudicazione (aumentato del 54% a partire dal prezzo iniziale di 9.500.000 euro), sia per la partecipazione di offerenti dall’estero (due presso un notaio “periferico” di Praga e due presso notai italiani a Firenze e Roma). Con l’obiettivo di offrire uno strumento più rapido ed efficace per lo svolgimento delle aste immobiliari, “globalizzando la platea di soggetti potenzialmente interessati all'immobile e, nello stesso tempo, diminuendo i costi per l'acquirente che non si deve spostare fisicamente presso la sede dell'asta, potendo partecipare tramite i notai locali (anche di un altro paese) collegati alla piattaforma” RAN è l’unica Rete di Aste Notarili al mondo che consente vendite immobiliari e societarie di rilevante valore attraverso il web, non è un caso quindi che paesi come Francia, Belgio, Russia e Cina (tutti membri dell’Unione Internazionale del Notariato) si stiano interessando sempre di più all’importante iniziativa del notariato italiano.

Da molti anni infatti, tramite la Rete Telematica del Notariato, vengono trasmessi ai Pubblici Registri milioni di atti immobiliari e societari poiché l’ambiente virtuale della rete delle aste notarili consente di gestire in piena sicurezza e con valore giuridico sia la fase di presentazione delle offerte, che vengono cifrate e custodite in un deposito digitale centralizzato, sia la fase dell’incanto con la partecipazione degli offerenti a distanza assistiti da un notaio locale che possa garantirne l’identificazione, la sicurezza dei rilanci e della gestione della cauzione. Le aste telematiche notarili rappresentano così un tassello determinante nell’ottica di una circolazione dei beni, destinata ad estendersi territorialmente attraverso le risorse del web, ma con le garanzie e le certezze del Notariato italiano che si prefigge di essere ancora una volta al fianco delle istituzioni e dei cittadini, non soltanto in termini di affidabilità e sicurezza giuridica, ma anche di rinnovamento e modernizzazione. Il successo di tale iniziativa è rappresentato da un dato che evidenzia una crescita esponenziale negli anni del valore delle aggiudicazioni tramite aste giudiziarie notarili telematiche: 77 milioni di euro nel 2016, rispetto a 30,3 milioni di euro nel 2016, 25,9 milioni nel 2015, 16,2 milioni nel 2014, e 443 mila nel 2013. Dal suo debutto ad oggi (dati di ottobre 2017) sono state aggiudicate, attraverso RAN, 1.168 aste totali per un importo complessivo di 280,908 milioni di euro.

Riferendomi ad “asta telematica” intendo ovviamente quella procedura che conduce all’individuazione di un aggiudicatario di un bene o servizio attraverso una successione di offerte trasmesse via internet che seguono le stesse regole di funzionamento di un’asta tradizionale. Vendite telematiche “a prezzo dinamico” diffusissime ed in espansione, sia in Italia sia all’estero, anche prima dell’avvento di eBay, operatore mondiale del settore. L’ascesa delle aste telematiche si spiega facilmente focalizzandoci sui suoi tre punti di forza: la possibilità di partecipare all’asta via internet che amplia la platea dei concorrenti; la grande riduzione dei costi di partecipazione; ed, infine, la diminuzione del cosiddetto “stress d’asta”, cioè la pressione psicologica di dover competere “faccia a faccia” con altri soggetti. Un’asta telematica “perfetta” dovrebbe poi presentare delle condizioni particolari (che per semplicità riassumerò in cinque punti):

  • la semplicità di partecipazione diretta;
  • l’identificazione sicura dell’offerente e la certezza della sua capacità di contrarre obbligazioni;
  • la sicurezza nella movimentazione delle somme di denaro;
  • la liceità del trasferimento del diritto acquistato all’asta;
  • la trasparenza di tutte le operazioni.

 A seconda del tipo di bene o servizio posto all’asta, nonché del valore del medesimo, un attento banditore dovrebbe scegliere quale aspetto dell’asta debba essere rafforzato, magari a scapito di un altro, che può essere affievolito, o perfino eliminato. Nel nostro caso, quando si parla di beni immobili ottenuti tramite RAN, i notai italiani hanno ritenuto che le esigenze di identificazione e di corretta informazione del partecipante alla gara (in relazione alla normativa in materia di anti-riciclaggio, sotto il profilo della liceità dell’acquisto, della regolarità urbanistica del bene e dell’impatto della normativa fiscale) dovessero avere un ruolo preminente. Proprio per questo la partecipazione del cittadino ad un’asta telematica gestita dal Notariato avviene non direttamente, ma attraverso uno dei notai dislocati su tutto il territorio nazionale e collegati fra loro via web tramite la piattaforma informatica predisposta dal  notariato. Negli anni infatti molti compratori hanno preso la decisione di acquistare immobili tramite aste giudiziarie proprio a causa dei costi minori che questa modalità permette rispetto a quelli attualmente sul mercato per chi cerca appartamenti o altri immobili, e vuole approfittare delle vendite all'asta, anche all'estero. L’ampia organizzazione di aste di immobili offerte su RAN, è accessibile, come già detto, tramite il più vicino studio notarile abilitato a questa rete di aste telematiche. Il notaio, a seguito della verifica di alcuni requisiti fondamentali come l’identità dei partecipanti all’asta e la validità delle varie offerte, diventerà quindi ponte tra il possibile acquirente e l’ente o la persona fisica interessata alla vendita online dell’immobile. Per conoscere gli annunci più sicuri per le vendite all’asta ci si può affidare alle testate nazionali, o in alternativa, ai siti internet dei Tribunali italiani o dedicati alle aste giudiziarie online. Possibile è inoltre visionare l’elenco delle aste al momento attive recandosi fisicamente presso la cancelleria del Tribunale interessato. Eventuali aggiornamenti sulle aste organizzate, i prezzi, l'elenco dei notai abilitati alla RAN ed altre informazioni simili, possono essere trovate inoltre sul sito avvisinotarili.notariato.it.

Notaio Camillo Verde

Notaio Camillo Verde - Piattaforma del Notariato per aste immobiliari